Promozione su Groupon, Facebook Deals o Foursquare?

Hai un’ Attività da Promuovere?

Se al giorno d’oggi,non sei ancora presente sui principali Social Network, sei escluso,” tagliato fuori” e stai perdendo davvero tantissime occasioni per aumentare i tuoi introiti , bastano infatti piccoli investimenti,  spese davvero  molto limitati dato che  molta di questa pubblicità è gratuita o sotto forma di pagamento con costi molto più bassi rispetto a qualsiasi altra attività pubblicitaria che ti porta ad investire  con cartelloni, giornali, radio, ecc… Internet ti offre davvero tantissime occasioni che nemmeno ti puoi immaginare  fino a quando non provi.

Oggi, come prima cosa, voglio spiegare la differenza di tre servizi che ultimamente stanno spopolando che sono Groupon, Facebook Deals e Foursquare. Grazie a questi canali potrai pubblicizzare la tua attività senza nessuna spesa e aumentare notevolmente le tue vendite e il tuo branding.
Il mio consiglio è sicuramente quello di utilizzarli tutti ma se proprio devi fare una scelta, ecco la mia opinone sui tre canali al momento maggiormente utilizzati:

Groupon

E’ un sito di acquisto in gruppo, fino a quando non vengono raggiunti un detterminato numero di persone che vogliono acquistare il prodotto offerto non potrai usufruirne, però dovrai anche fare in fretta ad acquistare l’offerta perchè spesso hanno un massimo di vendita e se non compri subito potresti perdere l’opportunità che avevi visto.
Il sito offre buoni con forti sconti per ristoranti, palestre, cinema, centri benessere, hotel e altri prodotti/servizi legati alla tua città, però  potrai visualizzare anche altre offerte per le città che ti possono interessare.

Questo servizio diventa molto utile se devi avviare una nuova attività per trovare da subito molti clienti e fare conoscere la tua azienda.
Dunque un servizio secondo me da usare solo per pubblicizzare la tua attività nella tua città, perché visto il concept è completamente concentrato sugli abitanti del posto alla quale si propone l’offerta attraverso la ricezione di una newsletter giornaliera gratuita, sulla quale vengono inviate le offerte della propria città. Il venditore fa quindi pubblicità mirata localmente e gli acquirenti sono contenti di usufruire di sconti.

E’ in questo modo che ti proponi per avere in futuro un ritorno di clientela,  la stessa che ha usato il tuo servizio. A questo punto potrai attuare la tua vera strategia d vendita,  anche perchè non penso che potresti continuare ad offrire i tuoi servizi con sconti che vanno dal 50% al 95% per ogni offerta che vuoi fare.

Foursquare

Ottimo servizio per offrire dei buoni sconto o per interagire attraverso dei giochi con i tuoi clienti. Grazie a questo servizio potrai inserire i tuoi buoni sconti per la tua attività, dando l’opportunità a tutti gli utenti che si trovano nella tua zona di visualizzare le tue offerte e farne parte semplicemente facendo un semplice “check in”.
Problema che non sembra aver raggiunto una grossa massa di utenti necessaria per avere ottimi riscontri almeno in italia.

Facebook Deals

Un servizio molto simile a Foursquare ma grazie ai suoi 600 milioni di iscritti (200 milioni utilizzatori del mobile) e ben 18 milioni di iscritti solo in Italia, riesce praticamente a cancellare tutti i vantaggi che magari possono offrire tutti i suoi concorrenti. In poche parole,  ogni tua azione fatta su Facebook Deals, avrà cosi tanto riscontro che tutto passa in secondo piano e, sottolineo,  il servizio offerto è molto valido.

In questa applicazione troviamo un forte legame con le funzioni di geolocalizzazione offerte da Facebook Places, sostanzialmente il funzionamento permette di fare il check-in col proprio telefono collegato a internet e in tempo reale verranno visualizzate direttamente tutte le offerte presenti in quella zona.

Conclusioni

Se dovessi  fare decollare un mio nuovo prodotto o servizio farei l’iscrizione a tutti i tre i servizi, userei Groupon per un periodo iniziale  necessario a trovare nuovi clienti e fare conoscere quello che offro ed, in un secondo momento, per vendere scarti di magazzino, servizi con ampio margine di guadagno, esempio:con un ristorante cene e pranzi nei giorni” morti”, invece con un Hotel, per vendere pernottamenti nei periodo “morti” di bassa stagione.
Mentre per il canale di foursquare metterei la mia offerta per essere presente ,”non si sa mai”, ma direi di seguirlo di meno, per finire Facebook Deals proverei a dedicarci molto più tempo iniziano a crearmi un bel gruppo di fans e interagire con i miei fans che mi seguono se non tutti i giorni ma spesso!  Puoi offrire buoni sconto cambiandoli spesso, creare dei simpatici giochi di gruppo, aprire delle discussioni con i tuoi fans facendo domande, rispondendo a richieste,curiosità, ecc….

Grazie a questi innovativi canali che stanno avendo sempre più riscontro, non penso  che colossi come Google e eBay o altre realtà staranno ancora per molto alla” finestra”, a breve di sicuro seguiranno nuovi aggiornamenti e per tutti noi nuove opportunità d’affari…

6 Responses to Promozione su Groupon, Facebook Deals o Foursquare?
  1. daniela Rispondi

    attenzione ad associare il proprio nome a Groupon…io sto avendo una pessima esperienza con il loro servizio clienti e putroppo a volte queste cose rimangono poi associate al ricordo del prodotto/servizio acquistato…

  2. Michel Gallizioli Rispondi

    Ciao Daniela, le tue parole hanno lasciato in mè un certo sconcerto, mi dispiace per la tua esperienza, anzi, comprendo la delusione, pero’ io tengo a precisare che qui non si tratta di associare il mio nome ad alcunchè, semplicemente riporto agli utenti delle notizie, che possono trovare ovunque nel web, a tutti loro, poi, la scelta di prenderne atto e rivedere la notizia secondo i vari punti di vista o le proprie esperienze. Comunque ti ringrazio, e torna a trovarmi…

  3. anna Rispondi

    ho sentito parlare bene di groupon, che gli affari x gli acquirenti sono reali. Mi piacerebbe promuovere la mia nuova attività ma non so cosa fare, ho provato a cercare informazioni nel sito ma le ho trovate rivolte solo agli acquirenti….

  4. Van Hong Rispondi

    Marzo,aprile dovrò iniziare mia nuova attività a Bologna Vorrei promuovere sul groupon per primi due mesi, vorrei avere il tuo consiglio.
    Grazie

    • Michel Gallizioli Rispondi

      Ciao Van,
      Direi di usare Groupon per il lancio della tua attività come campagna pubblicitaria. Questo servirà a fare conoscere il tuo nuovo servizio ed il tuo Brand, poi in seguito valuterai se uscire con altre offerte. Ovviamente a quel punto saprai già di aver ottenuto un riscontro economico anche ed eventualmente per rinforzare il tuo Brand.

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>